DANIEL GOLEMAN LAVORARE CON INTELLIGENZA EMOTIVA PDF

Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are as essential for the working of basic functionalities of the website. We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. These cookies will be stored in your browser only with your consent. You also have the option to opt-out of these cookies.

Author:Mokazahn Vozilkree
Country:Rwanda
Language:English (Spanish)
Genre:History
Published (Last):22 December 2011
Pages:280
PDF File Size:2.43 Mb
ePub File Size:5.74 Mb
ISBN:713-7-75724-505-8
Downloads:1068
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Vozil



Questa come ogni altra competenza umana il Q. Puoi vedere il suo lato oscuro allopera quando lintelligenza emotiva. Lintelligenza emotiva o I. In generale, un alto livello di I. Per i leader lI. Ma lI. Noi possiamo essere forti su un versante dellI. Infatti questo preciso modello tipico del luogo di lavoro, che mette in evidenza quelli che sono eccellenti nelle prestazioni individuali in programmazione, per esempio piuttosto w w w.

Allinterno di ogni componente dellI. Cos quando essa diventa empatia labilit di comprendere come gli altri sperimentano il mondo troviamo differenti tipi, ognuno con i suoi benefici. Lempatia cognitiva si riferisce allessere abili nel percepire come pensano le altre persone. Questo pu aiutarci ad essere comunicatori migliori esprimendo le cose in termini che le altre persone comprendono. La ricerca mostra che i manager con questo tipo di empatia hanno risultati migliori di quelli auspicati dalle loro dirette previsioni.

E i dirigenti dotati di empatia cognitiva fanno del loro meglio negli incarichi doltremare presumibilmente perch assimilano velocemente le norme implicite e imparano quel modello mentale della nuova cultura. Lempatia emozionale vuol dire che noi sentiamo dentro di noi le emozioni delle altre persone i nostri sentimenti risuonano. Le persone abili nellempatia emotiva possono formare legami caldi con gli altri, e hanno una buona chimica.

Tale rapporto fa andare meglio i negoziati, il lavoro di squadra e perfino qualsiasi compito in comune. Poi c linteressamento empatico, la sensibilit ai bisogni delle altre persone e la prontezza ad aiutarle se lo necessitano. I lavoratori con un interessamento come questo sono ottimi membri di qualsiasi organizzazione, gli unici su cui tutti gli w w w. Tra i leader, quelli con un interessamento empatico creano una base sicura, la sensazione che il tuo capo al tuo fianco, ti supporta e ti protegge come desideri, e ti da la sicurezza per correre il rischio e provare nuovi modi per operare la chiave dellinnovazione.

Questo il tipo di empatia che funge da antidoto al lato oscuro dellintelligenza emotiva luso manipolato delle capacit dellI. I narcisisti, i machiavellici e gli psicopatici fanno questo [ Uno studio norvegese mostra che negli individui con un interessamento empatico carente molto pi probabile rispetto agli altri che da adulti finissero come criminali in prigione.

Linteressamento empatico significa prendersi cura del benessere delle persone che ci circondano. Questa la motivazione opposta dei soggetti egocentrici che utilizzano qualunque tipo di influenza o altra abilit empatica solo per i loro interessi il Bernie Madoffs tra di noi. Linteressamento empatico quello di cui hai bisogno per assumere, promuovere e sviluppare un talento da leader.

I leader ci dicono dove focalizzare le nostre energie, ma hanno anche bisogno di dirigere la loro attenzione. I leader che fanno effettivamente questo possono emergere, quelli che non lo fanno inciampano. La ragione semplice. Il tuo obiettivo, ci ricorda Yoda, la tua realt. Dirigere bene lattenzione richiede una conoscenza acuta di dove, quando, perch e verso cosa dobbiamo focalizzarci. I leader fanno questo in molte occasioni. Semplicemente articolando una nuova strategia, ad esempio, segnalando un cambiamento nellattenzione dellorganizzazione.

La gente in ogni incarico di base, dalla finanza al marketing, far quel cambiamento a modo loro. Perch la mia attenzione si concentra su ci? Basando i miei scritti sullintelligenza emotiva essi attengono alle nuove discipline, la neuroscienza affettiva e la neuroscienza sociale. La neuroscienza affettiva ha tirato indietro il sipario su come il nostro cervello gestisce le emozioni; la neuroscienza sociale ha rivelato la potenza di un collegamento virtuale da cervello a cervello che fa da tramite alle emozioni durante le nostre interazioni.

Entrambe insieme, hanno offerto spunti per esporre la comprensione del potere dellintelligenza emotiva nella leadership.

Questa nuova scienza mi ha condotto a un vivo apprezzamento per il sottile, ma potente, ruolo che gioca lattenzione nellarte della leadership. Per alcuni, la neuroanatomia dellattenzione e delle emozioni mostra come queste siano sorprendentemente intrecciate nei circuiti del cervello.

Le emozioni sono il modo del cervello di dirigere lattenzione; gestire lattenzione il modo della mente di controllare le emozioni. Un leggero cambiamento di intelligenza emotiva nella nostra mente evidenzia come possibile concentrarsi sulla leadership. Abbiamo scoperto che le competenze di intelligenza emotiva messe in pratica dai migliori leader fuori dalla media, si intrecciano con elementi dellattenzione, anche a livello di cablaggio neurale di base.

Consapevolezza di s e auto-gestione, lempatia e la gestione delle relazioni, sono le quattro componenti principali dellintelligenza emotiva. Lempatia, il fondamento per gestire bene le relazioni, richiede una forte attenzione agli altri.

A questa messa a fuoco interna e diretta verso gli altri, vorrei aggiungere per i leader un terzo orientamento: la consapevolezza esterna, capace di leggere il significato corrente allinterno di unorganizzazione ed eseguire la scansione per gli eventi e le forze che hanno impatto su di esso. Ogni leader ha bisogno di una triade di consapevolezza - interiore, dellaltro e verso lesterno - in abbondanza, nel giusto equilibrio, e con la flessibilit necessaria per esercitarla correttamente nel momento opportuno.

La scarsit di una qualsiasi di queste pu far si che un leader sia vulnerabile - alla deriva, senza tracce, o accecato - o, peggio, tutti e tre.

DIGICART E PDF

Cerca Libro

.

L7805ACV DATASHEET PDF

Intelligenza Emotiva Daniel Goleman: Recensione ed Opinioni sul Libro

.

Related Articles